stefanoallievifoto logo stefano allievi










Apertamente Blog Appunti dalla crisi italiana


twitter allievi facebook allievilinkedin allievifeed allievi

Lombardia: l’occasione Civati

Formigoni cadrà. Come per la Polverini, è solo questione di tempo. E non sarà molto.

Il centrodestra, in Lombardia, è allo sfascio. E la Lega, comunque, in calo: per ragioni di implosione interna (scandalistiche, e di rese dei conti successive), e perché così tanti anni di stretta collaborazione/compromissione con il peggio del PDL non si cancellano rapidamente.

Ma il centrosinistra non è messo benissimo. Le ferite di Penati e dintorni sono ancora aperte, per nulla rimarginate. Per recuperare ci vuole un progetto serio, e facce nuove, non compromesse con la storia passata del PD, che abbiano denunciato quando era tempo il ‘sistema Sesto’ senza riluttanze, che abbiano un’idea di coinvolgimento democratico delle persone, dal basso, e una proposta politica innovativa.

Un Pisapia di livello regionale, più o meno. Per ripetere a quel livello una formula vincente.

A occhio, tocca a Civati, adesso, far vedere che c’è. Con la stessa modalità di Pisapia a suo tempo: non designazione dall’alto, ma costruzione dal basso di un progetto, una leadership, e una squadra. Senza tentennamenti. Con determinazione. Senza compromessi.

4 risposte a Lombardia: l’occasione Civati

  • stefano scrive:

    e sarebbe infinitamente più importante di un ruolo come parlamentare a roma, tra l’altro: che è l’unica alternativa possibile per il progetto civatiano. altri potranno andarci per costruirlo. ce ne sono di molti e molte, e meritevoli, nel gruppo che in questi anni ha lavorato con lui

  • stefano scrive:

    ho la sensazione che Civati brucerebbe la sua candidatura se partecipasse alle primarie per la premiership attualmente in corso. Mentre per la Lombardia è per così dire al posto giusto, e legittimato da un lungo lavoro di anni di semina…

  • redpoz scrive:

    vero, Civati è la persona giusta per un rilancio del centrosinistra lombardo e con esso della Lombardia stessa.
    ma dobbiamo anche stare attenti a non bruciare la sua candidatura come troppo spesso è accaduto….

  • Marco scrive:

    Sono completamente d’accordo. Con Civati abbiamo la possibilità di una Lombardia migliore, che possa fare da traino all’intera Italia

Leave a Comment